SEI IN > VIVERE FORLì > CRONACA
articolo

Parcheggia l’auto nel cortile condominiale, scopre che è stata rubata grazie ai carabinieri

1' di lettura
10

carabinieri

Lascia la macchina parcheggiata nel cortile condominiale. Scopre che è stata rubata da una telefonata ricevuta dai carabinieri.

La scorsa notte i militari della Stazione di San Martino in Strada, in servizio di pattuglia per le vie cittadine, hanno notato un’autovettura che alla loro vista spegneva immediatamente i fari.

Gli occupanti, ben tre soggetti, non appena si sono resi conto che i carabinieri avrebbero proceduto al loro controllo, sono scesi dal mezzo, scappando a piedi per le vie limitrofe. I militari operanti, dopo un breve inseguimento a piedi, hanno a raggiunto e bloccato due dei tre occupanti dell’autovettura che, con grande loro sorpresa, sono risultate essere due giovanissime ragazze ancora minorenni, il terzo soggetto è riuscito a darsi alla fuga.

L’auto, una Chevrolet Captiva, era stata lasciata parcheggiata dal proprietario nell’androne condominiale con le chiavi inserite. Dell’accaduto i carabinieri di San Martino in Strada hanno dato notizia ai genitori delle due minorenni e all'autorità giudiziaria Minorile.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Forlì.
Per Telegram cercare il canale @vivereforli o cliccare su https://t.me/vivereforli
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivereforli/ e Twitter: https://twitter.com/VivereForlì


carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 06-06-2024 alle 11:38 sul giornale del 07 giugno 2024 - 10 letture






qrcode