SEI IN > VIVERE FORLì > CRONACA
articolo

Forlimpopoli: cercano una borsa rubata e trovano una serra per la coltivazione della marijuana

1' di lettura
22

Indagavano su un furto e ricettazione di una borsa di particolare valore economico quando, i carabinieri della Stazione di Forlimpopoli, perquisendo la casa di uno dei sospettati, hanno trovato una serra per la coltivazione di sostanze stupefacenti.

Mai il celebre proverbio “cercano funghi e trovano tartufi” è perfettamente attagliato a quanto è successo lo scorso 23 maggio ai carabinieri del comune di Forlimpopoli.

I militari della cittadina Artusiana, durante una indagine per un furto e ricettazione di una borsa da donna di una nota marca del mondo della moda, hanno eseguito una perquisizione all’interno dell’abitazione di uno dei sospettati ma, anziché rinvenire quanto sperato, si sono trovati davanti una coltivazione fatta in casa di “cannabis indica”. Il forte odore tipico della marijuana proveniente dal sottotetto dell’abitazione ha insospettito i militari che hanno deciso di vederci meglio trovando così una particolare serra funzionante all’interno di un primo box, attrezzata con tanto di lampada alogena, impianto di riscaldamento/riflettente, ventilatore, relativo sistema di irrigazione e fertilizzanti, al cui interno erano presenti anche quattro rigogliose piante di canapa indiana già in stato di avanzata crescita. In un ulteriore box, analogo al precedente ma privo di riscaldamento, hanno rinvenuto invece quattro barattoli contenenti inflorescenze essiccate di marijuana pari a 330 grammi circa.

I proprietari di casa sono stati denunciati e tutto lo stupefacente, assieme alle serre ed alle relative attrezzature, è stato sequestrato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Forlì.
Per Telegram cercare il canale @vivereforli o cliccare su https://t.me/vivereforli
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivereforli/ e Twitter: https://twitter.com/VivereForlì


Questo è un articolo pubblicato il 04-06-2024 alle 10:26 sul giornale del 05 giugno 2024 - 22 letture






qrcode