SEI IN > VIVERE FORLì > CRONACA
articolo

Il fiuto del cane “Dalla” scova alcuni giovani con l'hashish

2' di lettura
12

Controlli antidroga, antibivacco e sicurezza urbana: questi sono stati gli obiettivi che i carabinieri della Compagnia di Forlì hanno perseguito nell’ambito di un servizio coordinato per il controllo del territorio eseguito in questi giorni.

La particolare attività, coordinata dal Comando Provinciale di viale Mazzini e dalla locale Prefettura, è stata ripetuta nei giorni scorsi, con l’intento di scoraggiare ed allontanare quei soggetti che talvolta, come da segnalazioni ricevute, si divertono a disturbare i viaggiatori in transito e gli stessi taxisti nell’esecuzione del loro lavoro, anche se non risultano essere stati commessi gravi reati, ma che tuttavia, non hanno evitato l’intervento delle autorità preposte.


L’azione di prevenzione e controllo, messa in campo dagli uomini dell’Arma, ha visto l’impiego di ben 4 pattuglie, personale in abiti civili, nonché unità cinofile, forze queste che sono state coordinate personalmente dal comandante della compagnia. L’attività, è stata focalizzata nell’area della stazione ferroviaria, dove sono stati individuati un gruppetto di giovani che hanno trovato svago e divertimento nel disturbare i viaggiatori in transito mentre, ai “Portici”, sono stati controllati diversi ragazzi due dei quali, entrambi 20enni, non sono sfuggiti al fiuto di “Dalla”, un pastore Belga Malinois di 5 anni, dell’Associazione Nucleo Cinofili Emilia Romagna di Faenza, che sono stati trovati in possesso di una modica quantità di hashish.

Tale attività, eseguita nel più ampio “progetto di sicurezza” voluto dalla Prefettura di Forlì-Cesena, ha consentito di procedere all’identificazione e controllo di oltre 60 soggetti appiedati, tutti controllati nelle aree cittadine, oggetto di ripetute segnalazioni, tra cui diversi pregiudicati che frequentavano un locale del centro storico. Sono state elevate ben 4 sanzioni antibivacco a carico di coloro i quali sono soliti consumare bevande ed alcolici seduti sui marciapiedi del centro storico.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Forlì.
Per Telegram cercare il canale @vivereforli o cliccare su https://t.me/vivereforli
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivereforli/ e Twitter: https://twitter.com/VivereForlì


Questo è un articolo pubblicato il 03-06-2024 alle 10:48 sul giornale del 04 giugno 2024 - 12 letture