SEI IN > VIVERE FORLì > CRONACA
articolo

Bltiz antidroga in pieno centro, 1 kg di droga sequestrata

2' di lettura
12

A seguito di segnalazioni da parte di cittadini nell’ambito dell’intensificazione dei servizi volti al contrasto del traffico di sostanza stupefacenti nei principali luoghi di aggregazione cittadina disposti dal Questore, nel centro storico in particolare, personale della Squadra Mobile ha proceduto al controllo di un uomo che, nei giorni precedenti, era stato visto mentre si intratteneva con persone già conosciute per reati di droga.

Peraltro l’uomo era già una vecchia conoscenza degli investigatori della “narcotici”. Durante il blitz, all’interno dell’abitazione, i poliziotti hanno notato varie piante di marijuana in vaso dell’altezza di circa 30/40 cm ed un forte odore di cannabis. Nel corso della perquisizione sono state trovate, in vari ambienti, panetti di hashish ed altre piante di marijuana, per un peso totale di quasi 1 kg. Tutta la sostanza è stata sequestrata e l’uomo dovrà rispondere del reato di detenzione a fini di spaccio, esponendosi al rischio di una condanna fino a 5 anni di reclusione.

Invece, nel corso di un intervento svolto in zona di Vecchiazzano ed a seguito di numerose segnalazioni circa la possibile presenza di stupefacente all’interno di un’abitazione di una coppia in prossimità dell’Ospedale, gli agenti della narcotici hanno recuperato della cocaina e denunciato due giovani. Il pedinamento di un’autovettura è stato decisivo per il buon esito del servizio. Infatti, approfittando della sosta del veicolo in un’area di servizio, si procedeva al fermo ed al controllo del mezzo. Il giovane alla guida è stato subito trovato in possesso di un involucro di cocaina pronta per essere venduto. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di recuperare altre sette “palline” di cocaina, custodite dalla compagna del giovane, oltre che a materiale per confezionamento e per la pesatura. Entrambi i giovani sono stati denunciati.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Forlì.
Per Telegram cercare il canale @vivereforli o cliccare su https://t.me/vivereforli
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivereforli/ e Twitter: https://twitter.com/VivereForlì


Questo è un articolo pubblicato il 22-03-2024 alle 14:44 sul giornale del 23 marzo 2024 - 12 letture






qrcode