SEI IN > VIVERE FORLì > ATTUALITA'
comunicato stampa

Forlimpopoli: al Maf arriva la mostra “Tessere di me” della mosaicista Rita Benzoni

2' di lettura
8

Sabato 27 gennaio apre i battenti al MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli la mostra "Tessere di me" di Rita Benzoni, a cura di Paolo Degli Angeli. L'inaugurazione è fissata per le ore 16:45.

Prematuramente scomparsa nel novembre scorso, la ravennate Rita Benzoni è stata un'artista di grande talento.

Dopo il diploma in Decorazione all'Accademia di Belle Arti di Ravenna ha iniziato l'attività partecipando al restauro del pavimento musivo nella Cattedrale di Otranto per poi proseguire come mosaicista e progettista del mosaico artistico moderno. Trasferitasi da tempo in Veneto, ha collaborato con il Consorzio Veneto del Restauro ed esposto le sue opere in molte mostre collettive e personali.

Nel 2012 ha avuto una parentesi professionale come scrittrice pubblicando il libro: "Negri...? Neri...? Di colore...? Di carnagione!!!".

La sua ricerca artistica si è concentrata in particolar modo sullo studio del ritratto. E la mostra offre proprio una galleria dei suoi ritratti, che guardano spesso al mondo della cultura e dello spettacolo: Federico Fellini, Giulietta Masina nei panni di Gelsomina, Anna Magnani, Charlie Chaplin, Vincent Van Gogh.

Come sottolinea il curatore Paolo Degli Angeli "Rita Benzoni coi suoi ritratti dai dettagli sorprendenti materializza e rende tangibile ciò che altrimenti sarebbe invisibile. Quei moti dell'anima che già Giotto, intuendo la necessità di attualizzare la pittura, cominciava ad abbozzare e che in seguito Leonardo, mettendo a frutto gli studi in campo anatomico, proietta direttamente in una dimensione moderna. Rita Benzoni, pur rimanendo saldamente ancorata alla tradizione, attualizza il mezzo espressivo sorprendentemente utilizzato fin quasi a giungere, cosa del tutto particolare per il mosaico, in un ambito che potremmo definire iperrealista".

La mostra "Tessere di me" sarà visitabile fino al 25 febbraio nei giorni ed orari di apertura del Maf.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2024 alle 07:31 sul giornale del 27 gennaio 2024 - 8 letture






qrcode