Vaccini Covid bivalenti: al via prenotazioni, anche i Medici di Famiglia in campo

2' di lettura 13/09/2022 - Al via in Romagna la somministrazione dei nuovi vaccini a m-RNA nella formulazione bivalente Original/Omicron BA.1. Un altro passo importante di questa campagna vaccinale contro il coronavirus, che continua senza sosta, grazie anche alla preziosa collaborazione degli oltre 430 Medici di Medicina Generale che hanno dato la propria disponibilità a un coinvolgimento attivo aderendo alla campagna e che in questa fase garantiranno l’inoculazione dei nuovi vaccini aggiornati direttamente ai propri assistiti.

A CHI È RIVOLTA LA VACCINAZIONE COI I VACCINI BIVALENTI
L’utilizzo di questa tipologia di vaccino è previsto come dose di richiamo ( terza dose) per tutti i soggetti di età superiore a 12 anni, che abbiano completato un ciclo primario di vaccinazione anti SARS-CoV-2, i soggetti cioè, ancora in attesa di ricevere la prima dose booster e come seconda dose booster (quarta dose), a tutti gli altri destinatari individuati dal Ministero: (over 60 anni, soggetti con determinate gravi condizioni, operatori sanitari, donne in gravidanza, operatori ed ospiti di strutture residenziali per anziani). I nuovi vaccini vengono riservati elusivamente per la somministrazione della terza e quarta dose, mentre per il ciclo primario ( prima e seconda dose) si continuerà ad utilizzare la tipologia di vaccini precedente.

COME ACCEDERE ALLA VACCINAZIONE


• Il vaccino verrà somministrato direttamente dal Medico di Medicina Generale se lo stesso ha aderito all'effettuazione della vaccinazione nel proprio ambulatorio. Il cittadino dovrà quindi rivolgersi al proprio Medico di famiglia per la prenotazione e la somministrazione.
L’elenco dei Medici di medicina generale che effettuano le vaccinazioni anti Covid-19 ai propri assistiti sarà consultabile dai prossimi giorni sul sito internet dell’Ausl Romagna.

• Gli assistiti dei Medici di medicina generale che non effettuano le vaccinazioni nei propri ambulatori, possono prenotare la somministrazione attraverso i consueti canali aziendali (sportelli Cup, Cupweb, FarmaCUP, Cuptel, Fascicolo sanitario elettronico) e saranno vaccinati nei Centri vaccinali aziendali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2022 alle 13:36 sul giornale del 14 settembre 2022 - 116 letture

In questo articolo si parla di attualità, emilia romagna, comunicato stampa, ausl, ausl romagna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dppE





logoEV