Spacciatore arrestato e recuperate 11 biciclette rubate e un monopattino

2' di lettura 13/09/2022 - Nella mattinata dello scorso 6 settembre, nel corso di un servizio antidroga, personale della Squadra Mobile della Questura di Forlì Cesena ha individuato un noto pregiudicato di origine albanese di 29 anni mentre cedeva una dose di cocaina a una giovane acquirente in cambio di una somma di denaro. L’uomo è stato prontamente bloccato unitamente alla ragazza e accompagnato presso la sua abitazione, dove la perquisizione dell’appartamento ha consentito il rinvenimento di altre dosi di cocaina già preparate, per un peso di circa 5 grammi, hashish per un quantitativo di oltre 30 grammi, tre bilancini di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma di oltre 4000 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

La perquisizione, estesa al garage dell’abitazione in uso all’albanese in località Ca’Ossi, ha portato al rinvenimento di 11 biciclette, di cui 5 elettriche e una da corsa, del valore complessivo stimato di circa 25.000 euro, e di un monopattino.

L’indagato non ha saputo fornire alcuna giustificazione sul possesso del materiale rinvenuto, che quindi è stato trasferito in Questura per gli ulteriori accertamenti, al termine dei quali 4 biciclette (una da corsa e tre e- bike) risultavano provento di furti avvenuti a Forlì e restituite ai proprietari.

Il giovane, dichiarato in arresto per lo spaccio della cocaina e denunciato pure per la ricettazione delle biciclette, è stato collocato agli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. In sede di convalida dell’arresto da parte del giudice del Tribunale di Forlì, avvenuta nella giornata di ieri, la misura è stata confermata in attesa del processo.

Eventuali vittime di furti di biciclette possono contattare gli uffici della Questura al seguente interno: 0543719517-0543719560

La Polizia sta cercando di risalire ai proprietari degli altri oggetti rubati, che sono disponibili in Questura per il riconoscimento da parte di chi ne avesse denunciato il furto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Forlì.
Per Telegram cercare il canale @vivereforli o cliccare su https://t.me/vivereforli
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/vivereforli/ e Twitter: https://twitter.com/VivereForlì





Questo è un articolo pubblicato il 13-09-2022 alle 11:36 sul giornale del 14 settembre 2022 - 122 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dppy





logoEV