Trovato con 30 grammi di cocaina negli slip, arrestato 38enne

carabinieri generico 2' di lettura 07/09/2021 - Militari della Sezione Operativa e Radiomobile del Comando Compagnia di Forlì, nel tardo pomeriggio di lunedì a seguito di un mirato servizio finalizzato al contrasto e repressione del consumo e traffico di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 38enne tunisino, residente a Forlì, coniugato, artigiano, pregiudicato, per il reato di possesso di droga. Aveva con sé di 30 grammi di cocaina oltre a tutto il materiale per il confezionamento e successiva vendita.

Nel tardo pomeriggio di lunedì durante un’operazione di polizia finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico illecito di sostanze stupefacenti e psicotrope, i militari della dipendente Sezione Radiomobile con autovettura istituzionale all’altezza dell’intersezione tra la Cerchia con via Trattati Europei di Roma, intimavano l’alt ad un’autovettura BMW 320 SW di colore nero con a bordo una sola persona.

Già durante la semplice fase del controllo della generalità il conducente mostrava un marcato ed immotivato stato di agitazione, richiedendo più volte di poter essere congedato e lasciato andare via, motivazione per la quale i militari, avendo fondato motivo di ritenere che lo stesso potesse detenere o occultare sostanza stupefacente, gli hanno comunicato l’intenzione di procedere ad un’attività di perquisizione a suo carico che, di seguito, sarebbe stata estesa anche al veicolo ed ai suoi effetti personali.

Per motivi di sicurezza operativa visto lo stato di agitazione si richiedeva l’intervento anche del personale della Sezione Operativa che prontamente giungeva in supporto degli operanti con vettura di copertura ed in abiti civili. Alla vista di quest’ultimi il soggetto si rifiutava di collaborare tanto da indurre gli stessi militari a condurre il 38enne unitamente all’autovettura in possesso presso il Comando del Corso Mazzini.

Giunti presso il Comando si procedeva alla perquisizione personale che dava esito positivo in quanto lo stesso aveva occultato negli slip un involucro in cellophane trasparente contenente 30 gr di sostanza stupefacente che dopo essere stata analizzata risultava essere Cocaina. Stante al ritrovamento si procedeva ad estendere la perquisizione a bordo del veicolo nonché presso l’abitazione di residenza che però davano esito negativo.

Alla luce di quanto emerso e riscontrato durante la perquisizione il pervenuto veniva dichiarato in stato di arresto, previa comunicazione telefonica al Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Forlì Dott.ssa Laura Brunelli Sost. che, prendendo atto delle comunicazioni riferite dalla Polizia., disponeva che l’arrestato fossero ristretto in regime degli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza in attesa del rito per direttissima .

Nella mattinata di martedì si è svolta davanti al Giudice dott.ssa Anna FIOCCHI l’udienza presso il Tribunale di Forlì che si è conclusa con la Convalida dell’arresto e la condanna con pena sospesa di 11 mesi di reclusione e 1.000 euro di multa .






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2021 alle 15:18 sul giornale del 08 settembre 2021 - 124 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ch5u





logoEV