Parma: La città si sveglia sotto la neve, Pizzarotti: "Operativo il piano neve"

1' di lettura 02/12/2020 - Come previsto dall'allerta meteo diramata dalla Protezione Civile, il maltempo si è abbattuto sull'Emilia Romagna.

Dalla serata di lunedì precipitazioni a carattere nevoso hanno interessato i rilievi ma anche la pianura in nottata, tanto che Parma si è svegliata sotto una coltre bianca.

"Piano neve del Comune già operativo nella notte per far fronte alle precipitazioni - afferma il sindaco Pizzarotti - Mezzi e personale sono entrati in azione a partire dalle 3, prima nella zona Sud, verso Panocchia, poi in quella Ovest e Nord Ovest della città.

Gli spartineve hanno operato, nella notte, prevalentemente sulla grande viabilità, tangenziale e svincoli della tangenziale stessa.

Alla luce delle previsioni meteo, sono, poi, state attivate, verso le 5,30, le squadre di spalatori e 6 mezzi spargisale per attività di prevenzione nei percorsi connessi alla viabilità principale.

L’attività è proseguita nelle prime ore della mattinata con la rimozione della coltre bianca davanti agli ingressi dei plessi scolastici e con lo spargimento del sale.

Dopo le 7.30, a fronte del persistere delle precipitazioni nevose, sono stati attivati tutti i mezzi spartineve.

Il territorio viene costantemente monitorato, gli interventi proseguiranno durante tutta la giornata".

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Parma.
Per Telegram cercare il canale @vivereparma o cliccare su https://t.me/vivereparma

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/vivereparma/






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2020 alle 14:00 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 191 letture

In questo articolo si parla di attualità, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEew