'Il lavoro nel cuore: sessant'anni di lavoro al femminile', l'inaugurazione della mostra

3' di lettura 19/06/2014 - Tra le numerose iniziative messe in cantiere per ricordare i 60 anni di vita associativa di CNA Forlì-Cesena, non poteva mancarne una che avesse come tema l'imprenditoria femminile che rappresenta una parte rilevante della compagine sociale, infatti tra i soci una su quattro è donna, sono 3.346 le imprenditrici di CNA Forlì-Cesena (su un totale di 13.353 associati), di cui il 23% opera nei servizi alla comunità, il 16% nel benessere e sanità, il 15% nella produzione ed il 14% nell'alimentare.

È nata così l'idea di dedicare una mostra al lavoro delle donne e ai suoi mutamenti, attraverso un percorso di immagini tratte dagli archivi dell'Associazione, realizzate sia da fotografi professionisti che fotoamatori. La mostra è intitolata “Il lavoro nel cuore” e sarà itinerante. Per la sua prima tappa viene ospitata a Forlimpopoli nell'ambito delle manifestazioni artusiane, dal 21 al 29 giugno, nella Rocca di piazza Garibaldi. L'inaugurazione è prevista per sabato 21 giugno alle ore 20 alla presenza dei dirigenti di CNA e di CNA Impresa Donna, e della vicepresidente della Camera di Commercio Annalisa Raduano.

I pannelli ripercorrono l'evoluzione del lavoro delle donne che fanno impresa, evidenziandone le caratteristiche salienti. Si va dai lavori artigiani più tradizionalmente femminili quali la lavorazione alimentare e in specifico della piadina romagnola o il laboratorio di sartoria o di acconciatura, fino ad attività meno consuete per le donne, come il lavoro nei cantieri edili o nella meccanica. La mostra evidenzia anche momenti di vita collettiva all'interno dell'associazione, non solo di carattere squisitamente sindacale, ma anche di promozione del lavoro delle piccole e medie imprese rispetto al mercato. Sottolinea, inoltre, proprio nell’immagine di apertura, l'importanza del passaggio generazionale, una questione di grande rilevanza per il mondo artigiano dove mestieri in cui occorrono componenti di grande professionalità acquisita nel tempo, rischiano di non trovare più continuità per la mancanza di “eredi” in azienda che vogliano continuare l'attività dei genitori.

“Con questa mostra – spiega Elena Balsamini, presidente di CNA Impresa Donna Forlì-Cesena – abbiamo voluto far capire come le donne imprenditrici siano riuscite a conquistare uno spazio importante sui mercati grazie alla loro competenza professionale, alla loro creatività, alla capacità di innovare mestieri tradizionali attualizzandoli. In tutto ciò la consapevolezza che fare parte di un network associativo è molto importante. Basti pensare alle attività non solo di formazione ma di vero e proprio empowerment rivolte alle imprenditrici che CNA Impresa Donna ha promosso in questi anni. Questo ha fatto sì che anche all'interno dei gruppi dirigenti la presenza femminile sia rilevante e propositiva”.

Accompagneranno la mostra i manufatti delle artigiane dell’artistico e tradizionale. Un racconto suggestivo, in ceramica, tela stampata, ferro, del lavoro delle imprenditrici del nostro territorio

La mostra “Il lavoro nel cuore”, dopo la tappa artusiana verrà riproposta in numerose iniziative dell'associazione, a partire dai CNA Day, e in spazi espositivi in varie città.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2014 alle 23:53 sul giornale del 20 giugno 2014 - 800 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/589